Tramite il compositing è possibile manipolare in tanti modi un video per creare impostazioni e situazioni altrimenti impossibili da ottenere in fase di ripresa, come ad esempio permettere ad un attore di recitare diversi ruoli nella stessa inquadratura o ballare addirittura sulla luna… una tipologia di ,,deviant art’’ dove la fantasia incontra la necessità di evocare un contesto o una situazione per farlo più suggestiva. Le tecniche di compositing sono anche le tecniche fondamentale per la creazione di effetti speciali, che permette di unire in maniera verosimile scene di computergrafica con riprese live o altri elementi digitali, e di ottenere l’integrazione e interazione tra soggetti virtuali e reali in diversi ambienti.

 

 

nuke software   after effects software